Month: Agosto 2011

Archivio

Il PdA, la fiducia e il Quarto Polo | L’estate del cambiamento [XX]


No Comments

I dati elettorali confermano, con l’eccezione della sola Milano, che la partecipazione a queste elezioni comunali è scesa ulteriormente, aggravando il dato che riguarda il primo partito italiano, quello dell’astensionismo. Un fatto che si deve ulteriormente indagare, alla ricerca di una partecipazione più ampia, per restituire la «fiducia», non al governo, ma agli italiani. Lo

Read More

Archivio

New generation for change: il partito dei giovani | L’estate del cambiamento [XIX]


No Comments

I ragazzi dei movimenti vanno presi sul serio proprio perché sono ragazzi. La rinnovata attenzione al centrosinistra, dicono gli analisti, da parte dei giovani, che costituisce a detta di tutti il dato più sorprendente di questa tornata amministrativa, deve essere alimentato e promosso. E le proposte devono essere rivolte alle nuove generazioni in modo chiaro,

Read More

Archivio

Parlamentari come sindaci, istruzioni per l’uso | L’estate del cambiamento [XVIII]


No Comments

Cosa succederà se, alle prossime elezioni politiche, resterà in vigore l’attuale legge elettorale con le sue liste bloccate? Come sarà possibile quel coinvolgimento degli elettori che si è dimostrato tanto importante alle ultime amministrative, se neppure militanti e attivisti sentiranno come loro candidati che sono stati decisi altrove? Ecco perché è importante chiedere le primarie

Read More

Archivio

I share | L’estate del cambiamento [XVII]


No Comments

La documentazione è online sul sito di Prossima Italia (www.prossimaitalia.it), a disposizione del lavoro futuro: a partire dalle elaborazioni di Andiamo Oltre, dal vocabolario di Prossima Italia e dal Manifesto del partito dei giovani. Il sito di Prossima Italia è concepito come grande database di contatti e di competenze, attraverso i profili degli aderenti. Il

Read More

Archivio

Il compagno Excel | L’estate del cambiamento [XVI]


No Comments

Anche alla luce della discussione referendaria, è sempre più urgente presentare proposte alternative a quelle del governo in carica, all’insegna di una «narrazione» e di una «rappresentazione» culturale e politica, ma anche di dati precisi e proposte legislative sulle quali fondarla. Molto utile, sotto questo profilo, il riferimento alla Germania che esce dal nucleare, ponendosi

Read More

Archivio

Il metodo Montalbano | L’estate del cambiamento [XIV]


No Comments

I partiti del centrosinistra dovrebbero ispirarsi allo staff del commissario Montalbano. In cui Agatino Catarella, rispondendo al telefono, usa quella espressione («di persona, personalmente») che ci ricorda che il nostro rapporto deve essere personale alla seconda potenza. E ciò vale per gli elettori, a cui dobbiamo rivolgerci con un messaggio semplice, che li riguarda, e

Read More