Uncategorized

IMPRESSIONI DI SETTEMBRE. COME CAMBIA CAGLIARI E IL SUO CENTRO STORICO


Il servizio Pianificazione Strategica e Urbanistica del Comune di Cagliari con l’assessora Francesca Ghirra, il dirigente Salvatore Farci e Alberto Gentilini, ha organizzato per tutto il mese di settembre una serie di approfondimenti pubblici sulla approvazione del Piano Particolareggiato del Centro Storico (PpCs) per tutto il mese di settembre.

Gli incontri di settembre saranno utilissimi per la commissione urbanistica che dovrà analizzare le osservazioni presentate dai cittadini e saranno un momento importante per tutta la città per ragionare sul futuro dei grandi contenitori che in città hanno bisogno di trovare nuove funzioni a servizio degli studenti, dei residenti, dei turisti e di tutta la città metropolitana, dall’ex carcere di Buoncammino alla ex Manifattura Tabacchi, dall’ospedale civile al palazzo delle scienze ai tanti altri luoghi pubblici del centro storico di Cagliari e Pirri.

Calendari incontri Centro Storico

Nel mese di settembre si terranno 5 incontri pubblici rivolti a cittadini e portatori di interesse per approfondire alcuni temi del PpCs sottoposti a VAS:
– lunedì 3 settembre – Search: le previsioni del PpCs nel centro storico di Cagliari;
– lunedì 10 settembre – Search: gli ambiti di ricomposizione e riordino (Manifattura Tabacchi, Via Angioy, via Mameli, villa di Tigellio) e i Piani attuativi approvati (via Mercato Vecchio, Palazzo Aymerich, via Fara);
– giovedì 13 settembre – ex Distilleria: le previsioni del PpCs nel centro storico di Pirri;
– lunedì 17 settembre – Search: le classi di valore III.A.2 (ruderi) e III.A.3 (lotti liberi);
– lunedì 24 settembre – Search: il parco urbano storico – progetto strategico per il verde storico; Cagliari “città della cultura” – progetto strategico per il Museo città; il sistema della Grandi Fabbriche e il campus urbano storico.

[Special thanx to Carlotta Pinna per il titolo bellissimo]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *